fbpx

News

Scuri per finestre, design e isolamento

Gli scuri per finestre non sono semplici protezioni dalla luce, ma vere e proprie soluzioni antirumore e antifreddo. In più, danno alla tua casa il tocco rustico e caldo della baita di montagna. Andiamo a conoscere meglio questi sistemi oscuranti.

Scuri per finestre cosa sono

Gli scuri per finestre sono sistemi oscuranti fatti ad ante o a portelli che si trovano all’interno o all’esterno del serramento. Gli scuri offrono protezione totale contro la luce. Una volta chiusi, infatti, non permettono ai raggi di penetrare.

Sono dunque adatti a quelle situazioni in cui si ama e si cerca il buio totale per dormire. Sono sistemi oscuranti molto diffusi in contesti rustici e sono tra i più antichi sistemi oscuranti esistenti. Servono anche a proteggere e isolare la casa dal freddo e dall’umidità, oltre che dal rumore proveniente dall’esterno.

 

Scuri interni per finestre: design e  isolamento

Gli scuri per finestre esterni sono spesso utilizzati nelle case di campagna o di montagna con apertura a battente verso l’esterno o a libro. In questo caso si adegueranno al contesto del palazzo. Ma gli scuretti possono essere utilizzati anche in appartamento, senza incorrere in problemi di vincoli con il condominio. Gli scuretti interni infatti ti consentono di dare un tocco di design alla tua casa anche senza abitare in villa o in montagna.

 

interno soggiorno con scuri interni per finestre

 

Gli scuretti interni possono realizzati in vari modi. Ad esempio esistono quelli a doghe verticali, che ben si adattano agli interni rustici e dotati di camino. Quelli alla veneta, invece, sostituiscono la classica anta battente con un sistema a scomparsa. In questo modo lo scuro diventa invisibile quando è chiuso e ben si adegua ad ambienti piccoli. Anche in questo caso va bene per il rustico, ma anche per lo shabby chic o l’etnico.

Se invece ci si trova in un appartamento in un centro storico, lo scuro con anta bugnata potrebbe essere la soluzione adatta. Infine, per le case al mare possiamo trovare anche gli scuri con le lamelle, in grado di regolare il passaggio dell’aria e della luce.

 

Quali materiali scegliere per lo scuretto

Di sicuro gli scuretti sono più d’effetto quando sono realizzati in legno. Come sappiamo, questo materiale è altamente isolante da un punto di vista termico, è caldo al tatto ed è di sicura eleganza e classicità. Tuttavia, richiede una certa manutenzione e si adatta chiaramente solo agli infissi legno alluminio.

Oggi però sono disponibili altri tipi di scuretti. Ad esempio gli scuretti in pvc consentono di associare un buon livello di isolamento termico e acustico alla facilità di manutenzione e alla varietà di colori che dà questo materiale.

Per un tocco moderno o effetto legno, ma di resistenza e durata infinita possiamo invece optare per gli scuretti in alluminio. Anche in questo caso potrai scegliere tra infiniti colori e finiture senza rinunciare alla praticità dell’alluminio. Particolarmente indicati per scuretti esterni per finestre anche molto grandi e portefinestre, vista la resistenza e la leggerezza di questo materiale.

 

Vuoi acquistare degli scuri per le tue finestre?

Vieni da Coges Divisione Infissi!

Visita il nostro showroom di Acri (CS) o contattaci per informazioni

Coges Divisione Infissi

Gli specialisti dei serramenti a Cosenza e provincia