News

Muffa in casa: alcuni consigli

La muffa in casa è un serio problema, non solo estetico, ma soprattutto per la salute! Eppure cambiare gli infissi può non bastare! Perché si forma la muffa anche con serramenti nuovi e come rimediare?

Muffa in casa: non solo colpa dei vecchi infissi

La muffa in casa è un problema abbastanza frequente nelle case con molta umidità, dove si crea condensa.  Oltre a rovinare la pittura delle pareti, la muffa è pericolosa per la salute. Infatti, può causare disturbi di  carattere respiratorio anche cronico, che possono nuocere soprattutto ai bambini.

 

La muffa in casa si forma per varie ragioni. Di solito è accompagnata da condensa che non è altro che un accumulo di umidità che si forma spesso sugli infissi, specie quelli di vecchia generazione.

Ma sostituire gli infissi vecchi con i nuovi ad alte prestazioni energetiche può non bastare a debellare questa “piaga”,

Andiamo a scoprire perché si forma la muffa anche con i nuovi infissi e come fare per prevenirne la comparsa o rimediare alla sua presenza!

Muffa in casa: perché si forma

La muffa in casa è la conseguenza dell’umidità che si forma all’interno di una abitazione. L’umidità si trasforma in condensa e pian piano cominciano a comparire chiazze scuro-verdognole sui muri o intorno agli infissi. Ecco arrivare la muffa!

Se non eliminata tempestivamente, la muffa sui muri si propaga rovinando l’intonaco, i mobili, le finiture. Soprattutto causa allergie, irritazioni, problemi respiratori.

Di solito la muffa è più frequente in inverno perché la differenza di temperatura tra esterno ed interno è molto elevata e l’ambiente è più umido.

Tra le principali cause di muffa troviamo:

  • Cattiva coibentazione di un appartamento (mancanza di cappotto esterno, ponti termici ecc.)
  • Infiltrazioni di acqua piovana da tetti o pareti
  • Infiltrazioni di acqua che risale dal terreno
  • Mancanza di aereazione di una casa
  • Pareti che non traspirano

 

Spesso a causare la muffa sono i vecchi infissi che non isolano bene la casa, provocando passaggio di aria fredda o calda, a seconda delle stagioni, dall’esterno (ponti termici). Ecco formarsi condensa e dopo un po’ apparire la muffa intorno agli infissi.
Ma se la muffa compare anche con infissi nuovi? Che fare? Perché si verifica la presenza di muffa anche con serramenti altamente sigillanti?

 

condensa su infissi

Infissi nuovi e muffa

Infissi nuova e muffa! Possibile? Si, purtroppo può capitare! Se pensavi di liberarti della muffa montando nuovi infissi ad alto potere isolante, ma così non è stato che fare? Soprattutto perché succede?

Possono esserci vari motivi, ma principalmente la muffa con nuovi infissi si verifica perché

  • gli infissi hanno comunque ponti termici
  • gli infissi sigillano la casa ma quest’ultima non viene areata e quindi l’umidità rimane all’interno

Nel primo caso si tratta di controtelai metallici, canaline dei vetri in alluminio, vecchi davanzali in marmo e anche cassonetti avvolgibili non coibentati. In questi casi i ponti termici tra esterno ed interno causano umidità e vanificano lo sforzo di riscaldare e isolare la casa risparmiando sulla bolletta.

Se invece la casa è perfettamente isolata con infissi nuovi che sigillano l’abitazione, ma lasciamo che l’umidità che si crea all’interno non esca, allora la muffa sarà garantita.

Pensate al vapore che si crea quando si cucina, o si lavano i pavimenti o si fa una doccia o un bagno bollente. Ecco, in questi casi è fondamentale aprire le finestre per far arieggiare e fuoriuscire l’umidità.

Cambiare l’aria ti consente non solo di respirare meglio ma di far ripulire l’ambiente ed evitare la muffa!

 

Muffa in casa rimedi

Se hai la muffa in casa i rimedi ci sono varie soluzioni per ovviare al problema.  Noi ti consigliamo di

  • rimuovere la muffa con prodotti specifici facendo ben attenzione ad usare guanti e mascherine durante l’operazione. Le spore delle muffe sono pericolose per la nostra salute e dobbiamo evitare di inalarle o entrarvi a diretto contatto
  • cambiare spesso l’aria in casa dopo aver cucinato o lavato
  • evitare di stendere i panni all’interno dell’abitazione
  • installare un impianto di ventilazione meccanica: questo apparecchio favorisce il ricambio dell’aria e fa si che non si crei condensa all’interno della tua casa ben sigillata.

 

Cerchi infissi di ultima generazione che ti proteggano da muffe e condense?

Per infissi a prova di muffa vieni da Coges Divisione Infissi!

 Coges Divisione Infissi è lo specialista di serramenti su Cosenza e provincia che ti garantisce prodotti di qualità e posa in opera a regola d’arte.

Chiama lo 0984941205 per info e preventivi.