News

infissi moderni

Infissi moderni, la guida completa

Hai necessità di installare serramenti e infissi moderni nella tua abitazione o nel tuo studio ma non sai da dove partire? Per chi non è del mestiere, comprendere le differenze tra i preventivi e fare la scelta migliore per quanto riguarda i materiali non è così semplice.

Esistono, infatti, diverse tipologie di infissi: in alluminio, in pvc e in legno alluminio. In base alle tue esigenze e al tuo gusto personale, dovrai orientarti su un materiale piuttosto che su un altro. Ma quali sono gli aspetti da considerare?

In questo articolo, cerchiamo di approfondire l’argomento e ti guidiamo nella scelta dei migliori infissi moderni esterni ed interni per la tua abitazione.

Infissi e serramenti: che cosa sono e perché rinnovarli

Quando si parla di infissi e di serramenti, molti pensano che questi due termini siano sinonimi. In realtà, non è così: l’infisso, come suggerisce il nome, è la struttura fissa che viene installata sul muro in modo stabile, il telaio insomma.

Il serramento, invece, è agganciato all’infisso ed è la componente mobile di porte e finestre. Si tratta di un complemento d’arredo che ha la funzione di chiudere l’apertura creata dall’infisso. Infissi e serramenti si dividono in due categorie:

  • esterni: collegano l’abitazione con l’esterno (es. una finestra);
  • interni: mettono in comunicazione due stanze (es. una porta interna).

Che siano infissi interni moderni o esterni, quando queste strutture mostrano segni di usura e cedimento è importante che vengano sostituite con serramenti e infissi moderni, cioè realizzati con materiali altamente performanti e funzionali.

Rinnovare porte e finestre non ti permette soltanto di valorizzare gli ambienti, ma anche di garantire un corretto isolamento dell’abitazione, con un conseguente risparmio energetico.

Serramenti moderni ti regalano un comfort maggiore, perché i materiali di alta qualità, in abbinamento a doppi o tripli vetri, isolano moltissimo dai rumori che provengono dall’esterno e le chiusure ermetiche e rinforzate sono garanzia di sicurezza.

Si tratta di strutture progettate per durare nel tempo, perché realizzate con tecniche e materiali all’avanguardia, senza però trascurare l’estetica. Come abbiamo anticipato, infissi e serramenti possono essere costruiti con materiali differenti: scegliere il prodotto più adatto al tuo ambiente farà la differenza, in termini di durata.

Vediamo ora quali sono i materiali più diffusi e le loro caratteristiche.

Infissi in alluminio

I serramenti e gli infissi in alluminio sono molto apprezzati per la loro robustezza e per il design moderno ed essenziale. Questo materiale vanta un ottimo livello di resistenza all’usura, agli urti e a fenomeni atmosferici come pioggia e grandine.

A differenza di ciò che ci si aspetterebbe, le finestre in alluminio sono molto leggere e possono essere realizzate in qualsiasi forma e dimensione.

L’alluminio è la scelta che ti consigliamo se desideri degli infissi che non hanno bisogno di un’eccessiva manutenzione né di specifiche attenzioni e che si puliscono facilmente.

L’alluminio di per sé non è un materiale con caratteristiche termoisolanti pari a quelle del legno o del PVC. Tuttavia, grazie all’innovazione tecnologica è possibile realizzare degli infissi in alluminio a taglio termico, tecnologia che aumenta in modo esponenziale le capacità termoisolanti dell’alluminio.

Le finestre a taglio termico interrompono la conducibilità termica ed evitano il passaggio del flusso di calore dall’interno all’esterno e viceversa. Sono perfette in inverno, per avere risparmi sulla bolletta, ma anche in estate, perché riescono a mantenere temperature più fresche in casa.

Un altro modo per migliorare la capacità termoisolante dell’alluminio nella realizzazione degli infissi è unirlo a materiali maggiormente isolanti, come il legno. Nascondo così gli infissi ibridi, di cui parliamo nel successivo paragrafo.

Riassumendo, scegliere infissi in alluminio ti garantisce:

  • isolamento termico e acustico;
  • finestre di design;
  • versatilità;
  • sicurezza;
  • resistenza.

Non richiedono particolari attenzioni e hanno una vita media di 50/60 anni.

Serramenti moderni in legno alluminio

I serramenti e infissi in legno alluminio sono una soluzione che coniuga alla resistenza di una finestra in alluminio il comfort termoisolante di un materiale come il legno.

L’elevato potere isolante, termico e acustico, di un materiale come il legno garantisce un fortissimo risparmio in bolletta, sia inverno sia in estate. Riuscirai a mantenere un clima mite e piacevole all’interno della tua abitazione, con una spesa inferiore.

Il legno alluminio è la scelta più azzeccata se desideri valorizzare gli ambienti grazie al design caldo e naturale del legno, senza però rinunciare alla longevità e alla sicurezza offerta da una finestra in alluminio. Anche per il legno alluminio si stima una durata di 50/60 anni.

Infissi moderni in PVC

Gli infissi e serramenti in PVC sono la scelta migliore per chi cerca una soluzione versatile, con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Il PVC è un materiale caratterizzato da una bassa conducibilità termica e questo lo rende un ottimo isolante, capace di mantenere delle temperature miti in casa in ogni stagione. Grazie al PVC, con una spesa ragionevole, è possibile rinnovare i propri infissi e risparmiare sui costi di climatizzazione degli ambienti.

Anche questi infissi richiedono una manutenzione davvero minima: si puliscono facilmente e sono ignifughi e antibatterici. Il PVC è inoltre completamente riciclabile.

Rinnovare gli infissi e i serramenti apporta sempre numerosi vantaggi, sia in termini di risparmio energetico sia di comfort ed estetica degli ambienti. Se vuoi installare infissi moderni nella tua abitazione ma hai ancora dubbi su quale materiale scegliere, affidati a Coges Infissi.

Il nostro team di professionisti ti aiuterà a individuare la soluzione migliore per le tue esigenze. Contattaci per una prima consulenza.