fbpx

News

Come coibentare cassonetti avvolgibili in vista dell’inverno

Come coibentare cassonetti avvolgibili e ottimizzare le prestazioni energetiche della tua casa? Ecco qualche pratico consiglio per eliminare spifferi e dispersione di calore provenienti dal cassonetto delle tapparelle.

Come coinbentare cassonetti avvolgibili: perchè  farlo

Come coibentare i cassonetti avvolgibili da cui entrano spifferi e freddo in inverno? Spesso avrai notato un leggero freddo provenire da vicino gli infissi. Eppure questi ultimi sono di ultima generazione e dotati di tutti i sistemi per garantire l’isolamento termico. Se gli infissi sono stati montati a regola d’arte, allora il problema è sicuramente il cassonetto per avvolgibili.

Se hai cambiato di recente gli infissi, ma i cassonetti sono rimasti quelli di una volta, allora potrebbero creare un ponte di calore che da’ luogo a dispersione. Se il cassonetto non è perfettamente isolato, il freddo si infiltra attraverso di esso, diminuendo le performance dei tuoi serramenti e vanificando gli sforzi di risparmio energetico.

I vantaggi dell’isolamento dei cassonetti sono

  • aumentare l’isolamento termico
  • eliminare gli spifferi
  • limitare ulteriormente  condensa e muffe
  • aumentare l’isolamento fonoacustico

Esistono molti modi per coibentare il cassonetto. Andiamo a vedere quali sono i principali.

coibentare-cassonetti-avvolgibili-pannelli-rivestimento-cassonetto

Cassonetto per avvolgibile come isolarlo

Per isolare il cassonetto per avvolgibile, senza pensare alla sostituzione, bisogna partire da come è fatto. I cassonetti che ancora oggi troviamo nelle nostre case sono dei veri e propri contenitori per il rullo e gli altri elementi della tapparella. Una sorta di scatola chiusa da un pannello apribile per ispezione e sostituzione. Questo pannello è molto sottile e spesso non aderisce perfettamente al resto della scatola. Anche i cassonetti a celino, cioè con un pannello a scorrimento, possono necessitare di isolamento termico-acustico.

Quindi bisogna provvedere a rendere maggiore il suo spessore e far si che il materiale all’interno eviti al freddo di passare.

Le principali soluzioni sono fai da te:

  • pannelli isolanti da sistemare attorno alla tapparella. Questi pannelli  possono essere tagliati lungo apposite scanalature e posizionati a mo’ di involucro intorno l’avvolgibile. Bisognerà praticare un’incisione attraverso cui far passare la cinghia.Dovranno essere fissati attraverso schiuma o nastri adesivi al cassonetto.
  • Pannelli isolanti per rivestire il cassonetto. Possono essere inseriti sopra, sotto, davanti e ai lati dell’avvolgibile. Sono in materiali isolanti e ritagliabili per adattarsi a qualunque cassonetto. In ogni caso, dovrà rimanere uno spazio di un paio di centimetri tra i pannelli e l’avvolgibile  per permettere lo scorrimento di quest’ultimo.
  • Fogli di lana di vetro o di roccia da posizionare tutt’intorno alla tapparella.
  • Rivestimento con schiuma poliuretanica dell’uintero cassonetto.

Schiuma poliuretanica e nastro adesivo possono essere utili per sigillare ulteriormente fori e passaggi tra i vari pannelli inseriti.

Prima di adottare qualunque soluzione, sarà necessario verificare lo stato del cassonetto, la presenza di eventuali fori da chiudere con la schiuma, o il deterioramento degli stessi. Se il cassonetto è danneggiato, allora potrebbe essere necessario sostituirlo.

E se non vuoi il fai da te?

Tutte queste soluzioni richiedono una certa precisione e manualità. Se non vuoi rischiare di sbagliare a posizionare il materiale, o comprare quello sbagliato, affidati ad un consulente tecnico esperto in serramenti. Rivolgiti ad operai specializzati che saranno in grado di coibentare al meglio i tuoi cassonetti.

Da Coges Divisione Infissi, lo specialista per infissi su cosenza e provincia, trovi la professionalità e l’esperienza necessaria a per isolare al meglio  i tuoi cassonetti.

Vieni a trovarci ad Acri( CS) o chiama lo 0984941205 per maggiori informazioni.