News

dettaglio maniglie schuco scorrevoli

Cessione del credito e sconto in fattura con Schuco

Cessione del credito e sconto in fattura? Con Schuco puoi optare per una delle due soluzioni e  avere finestre belle, eleganti e super isolanti. Scopri come con Coges Divisione Infissi

Grazie a Schuco oggi è possibile avere soluzioni per finestre, balconi e porte finestre d’avanguardia e allo stesso tempo approfittare delle detrazioni previste dal Decreto Rilancio. L’azienda tedesca infatti, consente di optare per una o l’altra soluzione in base a quelle che sono le necessità ed esigenze di ognuno. Coges partner Schuco ti spiega come fare.

Cessione del credito e sconto in fattura con gli incentivi e Schuco

Tra le soluzioni proposte nel Decreto Rilancio, abbiamo due modalità con cui è possibile accedere alle detrazioni fiscali per il risparmio energetico. La cessione del credito ci consente di cedere il nostro credito con il fisco all’azienda o al fornitore a cui ci affidiamo per migliorare l’efficientamento energetico della nostra abitazione con infissi nuovi, o alle banche. Questi riceveranno il nostro credito in rate quinquennali, proprio come le avremmo ricevute noi se le avessimo portate in detrazione in dichiarazione dei redditi.

Lo sconto in fattura, invece, viene praticato direttamente al momento dell’acquisto e per alcuni interventi può arrivare a coprire l’intero importo. La scelta se utilizzare l’uno o l’altro potrebbe dipendere da vari fattori.  Schuco mette a disposizione entrambi attraverso i suoi partner serramentisti. Ma questo vale per tutti i tipi di detrazione?

Superbonus 110 infissi

salone con infissi rivestimento legno Schuco pvc

Il superbonus 110% infissi di per sé non esiste. Esiste, tuttavia,  il superbonus per interventi come quelli del cappotto termico o della sostituzione caldaia, detti trainanti. Questi ci consentono di accoppiare anche la sostituzione degli infissi come intervento secondario. Questo perché gli infissi consentono il miglioramento di almeno due classi energetiche necessarie per accedere alle detrazioni.

Schuco prevede entrambe sia cessione del credito e sconto in fattura con questo tipo di soluzione, purché ovviamente la spesa sia compresa nei limiti previsti dalla legge.

E se non ho interventi trainanti? Niente paura ! Cessione del credito e sconto in fattura sono disponibili anche con ecobonus 50%!

Ecobonus infissi con Schuco

infissi alluminio legno schuco

L’ecobonus infissi prevede uno sgravio del 50% sull’acquisto di infissi di ultima generazione, anche senza la presenza di interventi primari. Quindi anche se non sostituite la caldaia, o se nel vostro palazzo non viene installato il cappotto termico, potete comunque usufruire di uno sgravio per acquistare i vostri nuovi serramenti. Anche in questo caso, dove si prevede solo il pagamento del 50% dell’importo, Schuco consente di pagare una metà anche in piccole rate. L’altra metà verrà coperta con lo sconto in fattura o la cessione del credito. L’importante è che il massimale di spesa rientri in quello previsto dal governo.

Per accedere agli incentivi ed usufruire di queste soluzioni bisogna recarsi presso un partner Schuco.

Coges partner Schuco

ass 70 schuco

Coges è partner Schuco che garantisce insieme all’azienda la possibilità di accedere sia alla cessione del credito che allo sconto in fattura. Se desideri installare i sistemi Schuco per finestre, balconi o porte finestre, Coges Divisione Infissi ti aiuterà a scegliere la proposta Schuco che meglio si addice alle tue esigenze. Questi prodotti sono sinonimi di alta tecnologia, design e sostenibilità.

Inoltre Coges come partner Schuco è in grado di fornire consulenza tecnica in fase di prevendita e in cantiere, progettazione e assistenza post-vendita garantita, oltre alla posa di qualità garantito dal Marchio Posa Qualità.

Regala alla tua casa il comfort e la qualità a marchio Schuco insieme a Coges Divisione Infissi.