News

Addobbare la porta d’ingresso per Natale: alcuni consigli

Addobbare la porta d’ingresso per Natale significa dare il benvenuto alle feste e accogliere amici e parenti con lo spirito del Natale. Ma come fare per applicare le decorazioni alle porte senza rovinare queste ultime? Ecco alcuni pratici consigli.

 

Addobbare la porta d’ingresso per Natale: benvenute feste

 

Addobbare la porta d’ingresso per Natale significa dare il benvenuto allo spirito natalizio e accogliere ospiti con la gioia e il buonumore tipico di questo periodo. Per i maniaci delle decorazioni, l’esterno come l’interno vuole la sua parte.

Da tempo, anche da noi si è diffusa la tradizione di appendere numerosi tipi di  addobbi porte Natale. Oltre alle luci, troviamo ghirlande, fiocchi, semplici mazzetti di vischio o agrifoglio, fino a complesse coreografie di luci e decorazioni porte e finestre.

Come per l’interno dalla casa, tuttavia, è importante fare in modo che le decorazioni siano fissate in maniera da non rovinare la porta. Ecco quindi alcuni piccoli ma pratici consigli.

 

Addobbare la porta d’ingresso per Natale: cosa scegliere

Gli addobbi porte Natale sono tantissimi e variegati e la scelta si basa sul gusto personale, ma anche sul tipo di porta.

Se abitate in una villetta  potrete adornare l’ingresso di casa con bellissime ghirlande o festoni a centro porta, oppure incorniciare la porta e le finestre attigue con luci e festoni simili.  Sicuramente, non bisogna esagerare con le decorazioni  e i colori per evitare un effetto troppo carico e pacchiano.

La scelta deve ricadere su colori che esaltano l’esterno della vostra casa e si adeguano al colore della pittura esterna, degli infissi e della porta d’ingresso. Inoltre tenete presente l’esposizione a pioggia, sole e vento nella scelta delle decorazioni porte per evitare che si rovinino.

 

 

decorazioni porte d'ingresso

 

Se invece abitate in un condominio potrete optare per una bella ghirlanda o un fuoriporta in legno o in altro materiale (ad es. polistirolo rivestito o dipinto).

Ma come fissare le decorazioni porte senza intaccare la cornice della porta o rovinarne la pittura o il pannello esterno?

Vuoi cambiare la porta d'ingresso?

Vieni da Coges Divisione Infissi!

Troverai le migliore porte da esterno e portoncini blindati

Chiama lo 0984941205 per informazioni o vieni a trovarci ad Acri (CS) presso il nostro showroom!

Consigli per fissare le decorazioni porte natalizie

Ecco alcuni pratici consigli per fissare le decorazioni porte natalizie senza danneggiare la porta d’ingresso.

Se volete appendere una ghirlanda e disponete di un batacchio alla porta, potrete utilizzarlo per fissarvi la ghirlanda. Se invece abitate in un palazzo, potreste optare per un filo di nylon o nastro incastrato nell’anta  della porta (quello che non si apre se la porta ha due battenti), con un contrappeso all’interno. Questo potrebbe essere un’altra ghirlanda o un altro tipo di addobbo.

Esistono anche dei ganci studiati apposta per appendere i festoni o le ghirlande alla porta. La parte superiore si incastra nel battente della porta. Ovviamente, se il battente è unico, potrebbe spostarsi a furia di aprire e chiudere la porta, ma basterà riposizionarlo di tanto in tanto.

In questo modo evitereste di bucare la cornice della porta con chiodi o puntine da disegno.

Un’altra soluzione potrebbe essere l’utilizzo di strisce biadesive a forte tenuta, che spesso si possono staccare senza lasciare traccia. Ma attenzione, perché su alcuni materiali potrebbero comunque fare fatica a venir via. Prima di usarle su una superficie vasta, fate una prova su un angolo nascosto per vedere cosa succede.

La soluzione migliore per abbellire la porta d’ingresso, o incorniciarla con luci e festoni, potrebbe venire dai ganci adesivi con strisce trasparenti o metallici decorativi. Ne esistono di varie forme e dimensioni che si adattano a vari spessori e pesi. Questo vi consentirà di decorare la porta senza fare inestetici buchi e buchini.

Se proprio non potete fare a meno delle graffette fissa-cavo o dei chiodini, fate in modo che questi siano fissati a pelo della cornice della porta sull’intonaco, in modo da non rovinare la prima. Una volta finite le feste, potrete sempre coprire i buchini lasciati dai chiodini con un po’ di stucco e pittura.