News

sistemi automatici apertura finestre schuco

Sistemi automatici di apertura serramenti anti Covid

I sistemi automatici di apertura sono un’efficace arma di prevenzione contro la diffusione di malattie attraverso il contatto delle superfici da parte di molte persone. Già in uso nei negozi, dopo la pandemia di Covid potrebbero essere ancora più utilizzati negli uffici e anche in abitazioni e condomini. Facciamo una panoramica sull’argomento.

L’emergenza Coronavirus ha cambiato il modo di interagire delle persone tra di loro e anche quello di usufruire di luoghi pubblici e spazi comuni. Il virus ci ha costretti a prestare molta più attenzione all’igiene e alle superfici con cui veniamo a contatto. Anche nel campo dei serramenti abbiamo visto le aziende cercare soluzioni per trattare le superfici delle maniglie per renderle antibatteriche. Un’altra soluzione per ovviare al problema di dover aprire manualmente porte e finestre può venire dai sistemi di automatici di apertura per serramenti. In che cosa consistono e dove possono essere applicati?

Sistemi automatici apertura serramenti anticontagio

I sistemi automatici di apertura dei serramenti potrebbero rivoluzionare il nostro modo di concepire le porte e le finestre. Già oggetto di studi della domotica, i sistemi di automazione di porte e finestre potrebbero diventare necessari non solo per le porte dei negozi, ma anche per tutti quei serramenti che fanno parte degli uffici, ristoranti e anche degli spazi comuni di un condominio.

Pensate a quante persone si trovano a venire in contatto con le maniglie di una porta di una toilette. Sono tante, vero? Oppure pensate quando si devono aprire le finestre in un grande open-space dove lavorano decine di persone. Ecco, con i sistemi di automazione per la chiusura di porte e finestre sarebbe possibile limitare il contatto sulle superfici che inavvertitamente possono trasformarsi in veicoli di contagio di virus come il Covid 19.

Vediamo i possibili usi per porte e finestre.

Vuoi automatizzare i tuoi serramenti?

Scopri i sistemi di apertura automatica per porte o finestre Schuco, Hormann o Stirparo!

Da Coges Divisione Infissi sapremo consigliarti nella scelta dei migliori serramenti e dei sistemi di automazione pensati per essi

Apertura automatica finestre

L’apertura automatica delle finestre in domotica consente di regolare l’apertura e chiusura degli infissi per arieggiare o ventilare la casa. Questi sistemi incorporati nei profili fanno parte di un sistema di gestione smart che calcola la temperatura della stanza e apre le finestre per arieggiare gli ambienti all’occorrenza. Sono anche in grado di misurare le variazioni di pressione atmosferica e chiudere le finestre quando sta per avvicinarsi un temporale. Ne è un esempio il sistema TipTronic Simply Smart di Schuco per l’automazione di finestre e facciate in alluminio già in uso in abitazioni private ma anche edifici pubblici.

Anche per le porte finestre esistono già sistemi di automazione per l’apertura  attraverso sensori. Questi sistemi, pensati per facilitare l’apertura di serramenti molto ampi, si attivano con sensori o telecomandi,e potrebbero essere utili anche per ovviare al problema del contatto da parte di molte persone.

Questi sistemi dà quindi garanzia di igiene maggiore e possono in futuro prevedere funzionalità maggiori come sensori a infrarossi o microonde per regolare l’apertura o la chiusura senza contatto.

porta automatica per interni hormann

Apertura porta automatica

Anche nel caso della porta, un sistema di apertura porta automatica garantisce una maggiore igiene, limitando al minimo i contatti.  I sistemi di automazione per porte prevedono sensori e sistemi che in alcuni casi sono già in uso per una questione di accessibilità. Questi sistemi, generalmente legati a sensori, sono ad esempio in uso nelle toilette di alcuni luoghi pubblici )(centri commerciali, cinema multisala), ma potrebbero diventare anche più diffusi.

I sistemi automatici di apertura porte allo studio o già proposti da alcune aziende prevedono interruttori a gomito, oppure  a pavimento da azionare con il piede. Questi  si possono adattare a porte a battente, scorrevoli, o girevoli.

Per quanto riguarda le porte e i portoncini blindati sono già disponibili sistemi di apertura con trasponder o con sistemi automatizzati( lettura carta con microchip o apertura da app dello smartphone). Alcuni di questi sono uno dei plus delle porte Stirparo o Hormann, ad esempio.

La pandemia di Coronavirus potrebbe rendere l’apertura della porta di casa o del condominio  a comando vocale o no touch una realtà diffusa e comune.

Noi di Coges Divisione Infissi siamo sempre attenti alle innovazioni di mercato e sapremo consigliarti al meglio qualora tu voglia automatizzare i tuoi serramenti per un ambiente a prova di Covid 19. Contattaci per ricevere una consulenza gratuita.