News

ladro prova a forzare sistemi di sicurezza infissi

Sistemi di sicurezza antieffrazione, meglio allarme infissi o finestre antieffrazione?

I sistemi di sicurezza  per la tua casa oggi sono molteplici e possono offrirti una concreta protezione contro i tentativi di furto con scasso. Ma è meglio un allarme perimetrale, una grata o una finestra antieffrazione? L’opinione di Coges.


In estate, la questione della sicurezza delle case si ripropone puntualmente, visto che ogni anno i topi d’appartamento sono pronti ad intervenire non appena le città si svuotano. Certo grazie ai molteplici sistemi di sicurezza oggi disponibili non hanno vita facile. Tra inferriate, sistemi di allarme agli infissi, porte blindate e magari anche inferriate, forse è più facile svaligiare una gioielleria. Ma quale di questi sistemi vale la pena installare per sentirsi protetti? Vediamolo insieme.

Sistemi di sicurezza per la tua casa, quale scegliere

I sistemi di sicurezza per le abitazioni sono molteplici e in questo senso la tecnologia ha fatto passi da gigante. Dal punto di vista dei serramenti, oggi finestre, porte blindate, tapparelle e inferriate, senza contare i sistemi di allarme, possono davvero fare la differenza tra una casa a rischio e una sicura. La scelta tra uno di questi sistemi dipende dalla tipologia di casa, da dove è ubicata e dal valore di quello che si trova nella casa.

Un altro fattore importante è come utilizziamo la nostra casa. Ad esempio una tapparella blindata mi consentirà di lasciare la finestra aperta dall’interno, e dormire abbastanza tranquillamente. Una tapparella, in alluminio , o ancor più se  blindata, può essere comunque già un ottimo deterrente in quanto progettata per resistere al taglio. Invece, un’inferriata ad un primo piano o in una villetta ti permette di trascorrere le giornate, o anche la nottata, lasciando le finestre spalancate e le tapparelle alzate. Oggi le inferriate sono realizzate con design e giusto, lontane da quell’effetto “carcere” che spesso avevano in passato.

Di sicuro uno dei sistemi più validi per proteggere la tua casa sono le finestre antieffrazione.

finestra schuco simplysmart

Finestre antieffrazione

Le finestre antieffrazione, come abbiamo più volte detto, sono dotate di sistemi di bloccaggio che in base alla classe antieffrazione sono in grado di resistere ai vari tentativi di scasso perpetrati da ladri più o meno esperti. Il vantaggio di avere questo tipo di infissi sta soprattutto nel fatto che se la tua casa è stata progettata per tenere le finestre chiuse, ai fini del risparmio energetico anche in estate,  un infisso antieffrazione è sufficiente a tenere lontano i ladri, che non sono in grado di aprirlo facilmente e in tempi brevi. In quei casi si sa la velocità è tutto!

Ad esempio il sistema SimplySmart di Schuco, in promozione fino al 31 dicembre 2020, ti consente di acquistare finestre con apertura a 180° in alluminio con cerniere a scomparsa,e  tecnologia antieffrazione di classe RC3. Un vero e proprio connubio di tecnologia, sicurezza e design.

Oltre a questi serramenti, le aziende leader del settore offrono ulteriori sistemi per proteggere la tua casa.

Vuoi mettere al sicuro la tua casa da intrusioni ed effrazioni?

Scegli SimplySmart di Schuco!

SimplySmart di Schuco è la tecnologia anteffrazione per finestre in alluminio che sposa classe antieffrazione fino ad RC3 e design superiore.

Fino al 31 Dicembre 2020 risparmi 100 € su ogni finestra Schuco Simply Smart!

Dove? Da Coges Divisione Infissi naturalmente!

Sistemi di allarme infissi

I sistemi di allarme infissi garantiscono maggiore sicurezza, in quanto completano il lavoro di oscuranti e finestre antieffrazione. Indispensabili in assenza di questi ultimi, i sistemi di allarme infissi sono spesso posizionati sul perimetrale della casa e quindi ben visibili dall’esterno. Il solo allarme in alcuni contesti potrebbe non essere sufficiente, ad esempio case e abitazioni costruite in zone molto isolate.

I sistemi di allarme spesso fanno parte di un più complesso pacchetto sicurezza in cui la domotica gioca un ruolo fondamentale. Oggi questi sistemi sono spesso integrati, programmabili a distanza tramite app, oppure dotati di sofisticati sistemi di riconoscimento facciale o delle impronte digitali alla porta, collegamenti con videocamere, microfoni. Questi sistemi sono progettati per essere integrati direttamente nei profili dei serramenti ed essere quindi invisibili ad occhio nudo.

Tra le tante soluzioni che la domotica può offrire troviamo i sensori allarme integrati negli infissi.

ladro in appostamento

Sensori allarme integrati negli infissi, sistemi di sicurezza ad alta tecnologia

I sensori allarme integrati negli infissi sono tra i più evoluti sistemi di sicurezza. Questi sensori sono realizzati in modo da essere montati direttamente all’interno del profilo dell’infisso. Si collegano ad una centralina e permettono di monitorare lo stato di apertura e di chiusura. Se l’infisso non risulta chiuso, il sensore emette un segnale. Schuco, ad esempio ha progettato questi sensori per massimizzare il livello di sicurezza già disponibile attraverso i suoi serramenti di classe antieffrazione RC2 o RC3, ed avere pieno controllo sugli accessi alla tua abitazione.

Se stai pensando come rendere più sicura la tua casa, non improvvisare, affidati ai professionisti del settore. Da Coges Divisione Infissi troverai consulenti specializzati che gratuitamente ti consiglieranno sulle soluzioni più adatte ad aumentare la sicurezza della tua casa. Contattaci per ricevere una consulenza gratuita.