News

scegliere gli infissi in pvc

Pvc infissi, difetti da riconoscere

I serramenti in PVC sono considerati tra gli infissi, purtroppo non esenti da difetti e problemi che possono verificarsi nel tempo.

Il PVC (cloruro di polivinile) è un materiale plastico largamente utilizzato in numerosi settori, grazie alle sue molteplici capacità, che ne rendono l’impiego estremamente vantaggioso.

In ambito edilizio, ad esempio, questo elemento viene impiegato per la fabbricazione di varie tipologie di serramenti che contribuiscono ad ampliare il panorama delle offerte disponibili per chi intende ristrutturare casa.

Quando dovrai scegliere le finestre ad anta singola o doppia, bicolore, blindate avrai a disposizione molteplici possibilità. Modelli distinti, a cui corrispondono prezzi differenti che variano anche in considerazione delle dimensioni del serramento.

Questa ricca offerta però potrebbe presentare alcune criticità, che è bene conoscere per acquistare con giudizio.

Se la tua intenzione è quella di rimodernare la tua abitazione e vuoi sapere di più, sulle caratteristiche e i difetti degli infissi in pvc, leggendo l’articolo avrai modo di conoscere tutto quello che riguarda questa tipologia di finestre.

Prosegui la lettura per scoprire i vantaggi ma anche ai punti di debolezza che potrebbero caratterizzare questi serramenti con Coges Infissi.

Perché scegliere il pvc per gli infissi nonostante alcuni difetti?

La risposta a questa domanda è riassumibile in una sola parola: vantaggi. Quelli apportati dall’utilizzo di questa materia plastica sono notevoli e sicuri, al contrario dei difetti che restano limitati ed eventuali.

I benefici assicurati da un infisso in PVC possono riassumersi in:

  1. Isolamento termico e acustico;
  2. Resistenza agli agenti atmosferici;
  3. Durabilità;
  4. Facilità di manutenzione;
  5. Leggerezza.

Isolamento termico e acustico

L’isolamento termico e acustico rappresentano uno dei maggiori motivi di apprezzamento di questi infissi. Assicurano, infatti, ottime performance isolanti, riducendo la trasmittanza termica tra locale interno e ambiente esterno.

In tal modo, la tua casa godrà della temperatura ideale sia in estate che in inverno. Inoltre, le finestre in PVC sono capaci di attutire gli sgradevoli rumori provenienti dalla strada, in modo tale da permettere a te e ai tuoi cari di vivere in uno spazio acusticamente ben isolato.

Il materiale plastico di cui sono composti gli infissi in pvc è l’ideale per resistere alle intemperie ed evitare fastidiosi spifferi d’aria gelida, ma anche eventuali infiltrazioni d’acqua piovana.

A ciò vi è da aggiungere che il PVC è per sua natura un elemento che offre durabilità e resistenza all’usura del tempo, il che ti permette di contare su un investimento di lungo termine.

La leggerezza è un ulteriore aspetto che devi considerare, in quanto potrà agevolarti in caso di manutenzione delle finestre.

Optando per infissi in PVC non dovrai sudare le proverbiali sette camicie per provvedere ad eventuali aggiustamenti. Inoltre, il materiale plastico di cui sono composti permette di lavarli con estrema facilità.

A tutto questo vi è da aggiungere poi che anche la gamma di prezzi è molto interessante. Seppur con variazioni dipendenti dalla struttura tecnologica e dalla dimensione, questo tipo di serramento si fa preferire rispetto ad altri anche per il buon rapporto qualità – prezzo.

Ti abbiamo parlato dei vantaggi legati a questa scelta, ma sappi che essa può però talvolta portare con sé alcune problematiche. Vuoi sapere quali? Continua a leggere e saprai tutto sui difetti degli infissi in PVC e su come evitarli.

Difetti dei serramenti in pvc: come evitarli

Ti dicevamo che questa scelta potrebbe presentare anche alcuni difetti, ma non spaventarti. Si tratta di limiti che non pregiudicano il successo degli infissi in PVC, e che spesso sono evitabili.

L’elenco degli svantaggi comprende:

  • Bassa resistenza meccanica: soprattutto in finestre di grandi dimensioni che, sul lungo periodo, potrebbero avere difficoltà a reggere gli urti dell’utilizzo quotidiano;
  • Dilatazione ad alte temperature: dovuta alla prolungata esposizione ai raggi solari, che potrebbe provocare difficoltà di chiusura o comportare il blocco nell’apertura del serramento;
  • Dimensioni del profilato: possono influire sulla quantità di superficie ricoperta dal vetro, con possibili pregiudizi all’estetica della facciata; 
  • Limitata gamma di colori nella disponibilità dei profilati;
  • Smaltimento: normalmente il PVC è un elemento plastico riciclabile, ma bisogna prestare attenzione perchè talvolta potrebbe essere creato anche mediante l’utilizzo del piombo, dannoso sia per l’uomo che per la natura.

A prescindere da ciò, vi è un rimedio per ogni problematica. Ad esempio, per quanto riguarda la questione della dilatazione per eccessivo calore, potrai optare per una verniciatura chiara che garantisca minor assorbenza dei raggi solari.

Allo stesso modo, per ciò che riguarda la limitata gamma di colori, puoi personalizzare la resa estetica del serramento utilizzando pellicole disponibili in diversi colori, che ne vanno a ricoprire tutta la struttura.

Quanto alle dimensioni del profilato, non si tratta di un problema irrimediabile. Potrai infatti continuare a scegliere le finestre in PVC, ricorrendo nello specifico a quelle ricoperte da pannelli di legno che conferiranno un tono più gradevole al tuo serramento

Come fare poi a scegliere un infisso ecosostenibile? Controllando che esso presenti il marchio di conformità CE, e così sarai sicuro di portare a casa un prodotto di qualità e a basso impatto ambientale.

Ora che sei consapevole circa i punti di forza e le criticità, puoi operare la tua scelta con maggior sicurezza. Se pensi che l’infisso di cui ti stiamo parlando sia perfetto per la tua casa, allora prosegui nella lettura per scoprire le varie tipologie di infissi in PVC.

Tipologie di infissi in pvc

Abbiamo visto in apertura quali sono i vantaggi degli infissi in PVC. Si tratta di caratteristiche comuni a tutti questi elementi, che però si differenziano quanto ad altri aspetti.

Si tratta di aspetti che tengono conto delle esigenze e dei gusti della clientela, studiati per soddisfare la voglia di ristrutturazione di chiunque voglia ricorrere a questa scelta.

Provando a schematizzare, è possibile individuare infissi in PVC:

  • Bicolori;
  • Blindati;
  • A taglio termico.

Gli infissi bicolori, generalmente, sono in bianco all’interno e ricoperti di legno esternamente. Essi sono studiati per conferire un tocco più caldo, garantendo al contempo tutti i benefici propri di una simile soluzione.

Questa opzione presenta però un costo leggermente più alto rispetto a quella monocolore, dalla quale si differenzia per un prezzo generalmente maggiorato del 10% ( tra € 100 e € 500 a metro quadro).

Gli infissi blindati sono la scelta più indicata per chi vuole unire comfort abitativo e sicurezza. Grazie alle caratteristiche tecniche del telaio essi offrono ottima resistenza ai tentativi di scasso.

Inoltre sono dotati di vetro antieffrazione, una risorsa in più contro le incursioni dei malintenzionati. Il prezzo medio è tra € 1000 e € 1500 a metro quadro, e dipende sia dalla grandezza che dalla tipologia di anta (unica o doppia) preferita.

Gli infissi a taglio termico, ossia l’eccellenza nel campo dell’isolamento. Grazie ai materiali che ne compongono la struttura e al vetro termico all’avanguardia, questa gamma di infissi rappresenta il top per chi intende abitare spazi in cui il comfort abitativo è ottimale.

Il taglio termico riduce al minimo lo scambio di calore tra esterno e interno, con benefici non soltanto per gli occupanti ma anche per l’ambiente, viste le conseguenti minori spese di raffrescamento e riscaldamento.

Orientativamente, il costo si aggira tra € 300 e € 600 a metro quadro, dipendendo anche in tal caso dalla grandezza dell’apertura e dal modello di finestra prescelto.

Vuoi cambiare gli infissi di casa tua e installare quelli in PVC?

Affidati a Coges Divisione Infissi e richiedi una consulenza gratuita ai nostri professionisti:

Contattaci per info, consulenza gratuita e preventivi