News

isolamento acustico finestre per smart working e sonno

Isolamento acustico finestre, per una casa silenziosa

L’isolamento acustico finestre è indispensabile per il comfort di chi abita in zone centrali della città, o in quartieri trafficati  o vicini all’aeroporto. Ecco come devono essere, secondo Coges, gli infissi a prova di rumore!


Il silenzio e la quiete per una giornata in smart working, o dopo una giornata lavorativa sono davvero necessari! Non c’è nulla di più fastidioso del rumore che proviene dall’esterno quando ci si vuole concentrare, rilassare o dormire. Ecco perché oltre all’isolamento termico, l‘isolamento acustico delle finestre contribuisce tantissimo a garantire il comfort abitativo di una casa. Durante il lockdown abbiamo proposto alcune soluzioni fai da te per isolare le finestre. Ora invece andiamo a vedere quali caratteristiche tecniche contribuiscono alla realizzazione di una finestra antirumore.

Isolamento acustico finestre, come ottenerlo

L’isolamento acustico delle finestre è fondamentale oggi per schermare al massimo i rumori provenienti dall’esterno. Il suono si propaga nell’aria, nell’acqua, anche attraverso materiali come il metallo sotto forma di onde, quindi per far si che queste onde non ci arrivino è necessario far si che queste onde non riescano a passare. La condizione ideale e quella di vuoto, ma visto che non ci troviamo nello spazio, come fare?

Bisogna prestare attenzione a vari fattori, che includono

  • tipologia di profilo
  • tipologia di vetro
  • materiali utilizzati per mettere insieme l’infisso, come le guarnizioni ad esempio

Contribuiscono all’abbattimento acustico cassonetti coibentati e tapparelle o  altri oscuranti anch’essi coibentati.

Infine importantissima è la posa in opera, perché inutile avere finestre antirumore se poi queste sono montate male (lasciando quindi i famosi ponti termici) e lasciano spifferi da cui passa l’aria e quindi il suono.

Ma qual è il valore che misura la capacità isolante dal rumore e come fare per abbatterlo?

Per il comfort acustico e termico della tua casa, ci vogliono i migliori serramenti!

E con Coges  Divisione Infissi hai anche posa in opera qualificata e assistenza pre e post vendita!

Cosa aspetti?

Abbattimento acustico rw, come mantenere bassa la soglia del rumore

Per misurare la capacità isolante di una finestra esiste un valore ben specifico, detto valore RW che si misura in decibel. Questo valore è direttamente proporzionale alla capacità isolante. Che vuol dire? Che se il valore è molto alto, la nostra finestra sarà molto isolante.

Questo valore si misura in decibel (dB).  A migliorare le prestazioni in questo senso, in ogni caso, contribuiscono altri elementi dell’abitazione, come ad esempio la facciata.  I valori soglia sono molteplici e possono variare in base alla destinazione d’uso dell’edificio. Per questo esiste una norma che regola la materia e che è il D.P.C.M. 5/12/1997 . Secondo quanto stabilito il  valore ideale di Rw per il residenziale è  ≥ 50 dB. Invece la norma EN ISO 717-1 stabilisce un valore di conformità per i serramenti che si aggira intorno a 45db.

E ora vediamo quali sono i migliori materiali per ottenere una finestra antirumore.

Finestra antirumore come deve essere

La finestra antirumore, per essere efficace, deve realizzare un meccanismo detto massa-molla-massa sia al livello del profilo che del vetro. Quindi il vetro stratificato avrà un vetro esterno che fa da massa, con all’interno il pvb, la camera d’aria con gas e canalina termica, e un vetro interno. Maggiori performance si ottengono con vetri di spessore diverso e dotati di materiali fonoplastici.

Per quanto riguarda il materiale del profilo dell’infisso anche qui vale il meccanismo massa-molla-massa. In questo caso il materiale del profilo funge da massa,mentre a migliorare le prestazioni fungendo da molla avremo gli ammortizzatori all’interno del profilo e guarnizioni.

Tra i materiali più performanti abbiamo sicuramente l’alluminio taglio termico e il pvc.

Coges Divisione Infissi ti aiuta nella scelta dei tuoi infissi e serramenti partendo dalle tue esigenze. Coges assiste i suoi clienti dal momento della consulenza alla fase post vendita, offrendo qualità e professionalità. Visita il nostro showroom ad Acri (CS) oppure chiama lo 0984941205 per un’appuntamento.