News

Veranda d’inverno, quali infissi

La veranda d’inverno può facilmente diventare uno degli ambienti più interessanti di un appartamento.

Spesso inutilizzati durante le stagioni fredde, gli spazi esterni della tua abitazione possono essere valorizzati realizzando una copertura che li renda a prova di intemperie.

Con una veranda, l’inverno sarà il periodo ideale per ospitare amici e parenti nel tuo piccolo angolo di paradiso.

In questo articolo di Coges Infissi, troverai alcuni consigli su come allestire al meglio il tuo balcone per affrontare l’inverno.

Perché realizzare una veranda d’inverno?

Applicando una copertura al tuo balcone o terrazzo non solo darai al tuo appartamento un elegante complemento d’arredo, ma contribuirai a rendere più piacevole una zona generalmente trascurata.

La veranda è un elemento di altissimo pregio che offre diversi benefici, tra cui:

  • Stagionalità: in inverno metterai il tuo balcone al riparo da pioggia e freddo mentre in estate potrai aprire le finestre ripristinare il passaggio d’aria fresca;
  • Maggiore spazio: riuscirai a sfruttare al meglio l’intera superficie calpestabile esterna, rendendola una stanza completa di ogni comfort;
  • Accrescimento valore immobile: la veranda non solo migliora il look di un’abitazione ma ne incrementa il valore di mercato;
  • Nessun permesso: a differenza di strutture più imponenti, la copertura esterna non prevede interventi con opere murarie risultando un elemento a carattere “temporaneo”. Questa caratteristica rende superflua la richiesta di autorizzazioni a costruire.

La veranda in inverno può contare su diverse soluzioni che proteggono l’ambiente dalla pioggia e dal vento,che possono essere delle pratiche tende da sole o un serramento con ampie vetrate: tra queste, qual è la più efficiente?

Infissi o tenda per una veranda d’inverno?

Nella scelta di una copertura per il tuo balcone dovrai tenere conto di diversi fattori, i più importanti sono:

  • Pioggia;
  • Vento;
  • Esposizione alla luce.

Se la tua priorità è proteggere la aree esterne dal sole, soprattutto se l’area interessata è esposta a Est o Ovest, una tenda svolgerà con grande efficienza il lavoro in questione.

Questa soluzione risulterà molto efficace in estate mentre nelle mezze stagioni avrai una buona protezione dai primi freddi. In inverno, il clima diventa più rigido e la sola tenda non riuscirà a metterti al riparo dalle continue precipitazioni e dai bruschi cali di temperatura.

A tal proposito risulta necessario optare per un infisso realizzato ad hoc. Questa tipologia di strutture per verande garantisce:

  1. Isolamento termico;
  2. Isolamento acustico;
  3. Protezione dalle intemperie;
  4. Risparmio energetico.

La robustezza della veranda è strettamente legata alla qualità del serramento, l’alluminio costituisce la base ideale per realizzare coperture esterne di alto livello. Scopri i modelli più indicati nel prossimo paragrafo.

Serramenti in alluminio: le tipologie più adatte per chiudere una veranda in inverno

Per rendere la tua veranda l’elemento di spicco della tua casa, dovrai scegliere un infisso capace di unire stile e prestazioni senza alcun compromesso.

Con i serramenti in alluminio potrai realizzare progetti di gran lusso. Tra le varianti più interessanti segnaliamo:

  • Pergola bioclimatica: per chi dispone di un arredamento moderno ed è alla ricerca di una struttura ad alto tasso tecnologico. Sfruttando le palette regolabili elettricamente, potrai gestire al meglio l’illuminazione e la ventilazione nel terrazzo;
  • Veranda tutto vetro: la soluzione ideale per creare un design minimal e allo stesso tempo mozzafiato. Sfruttando una serie di finestre di ampie dimensioni ad apertura scorrevole, potrai creare facilmente una superficie senza soluzione di continuità. Il grande vantaggio di questo modello è la notevole esposizione alla luce solare, da gestire in maniera ottimale prevedendo elementi oscuranti;
  • Copertura con ante a battente: se la tua abitazione ha un look vintage basato su un arredo shabby o country, la classica anta a battente è ciò che fa al caso tuo. Sfruttando una colorazione bianca o effetto legno per i profili in alluminio, renderai lo spazio esterno coerente col resto della casa.

Inoltre, potrai personalizzare al massimo i tuoi infissi potendo scegliere tra un’ampia gamma di tonalità: da tinte tradizionali o gli esclusivi colori Pantone 2021, passando per sgargianti vernici metallizzate.

Per i più esigenti, l’alluminio può assumere sfumature ancora più particolari grazie alle innumerevoli finiture che permettono di creare trame e disegni oppure richiamare elementi naturali, come nel caso dei serramenti effetto legno.

Oltre all’estetica, dovrai tener conto anche della funzionalità della tua veranda: per renderla pienamente operativa 365 giorni l’anno dovrai assicurarti che le temperature interne siano ottimali anche durante l’inverno. Come fare? Scoprilo nel prossimo paragrafo.

Alcune idee per riscaldare la veranda in inverno

A differenza del resto dell’abitazione, la veranda è uno spazio parzialmente esposto all’esterno e i classici sistemi di riscaldamento non riescono a garantire il giusto comfort.

Per ovviare a ciò, esistono diverse soluzioni particolarmente efficaci, tra cui:

  1. Camino a bioetanolo: i bracieri a bioetanolo riescono a ricreare l’effetto di un camino vero e proprio donando calore e stile alla tua veranda. Durante il suo utilizzo è importante prevedere dei ricambi d’aria in quanto non sempre viene realizzato in abbinamento ad una canna fumaria;
  2. Stufa GPL: caratterizzata da un design che richiama la forma di un fungo, la stufa per esterno a gas offre grande calore e tutta la praticità della bombola. In alternativa, puoi optare per un modello con attacco diretto al gas domestico;
  3. Stufa elettrica: fornisce un gran calore in maniera istantanea restituendo grande comfort ai tuoi ospiti. La sua efficienza va di pari passo ad un notevole consumo energetico, rendendo necessario un utilizzo non intensivo;
  4. Stufa a pellet: garantisce un tepore intenso e duraturo riscaldando con grande efficacia tutto l’ambiente che la circonda. Di contro, impiega diversi minuti ad avviare la combustione della biomassa e necessita di una canna fumaria.

Col giusto sistema di riscaldamento, la tua casa potrà contare su un nuovo ambiente in cui poter trascorrere pomeriggi di puro relax osservando dalla finestra il paesaggio invernale.

Vuoi realizzare una veranda per l’inverno ma non sai da dove cominciare? Affidati a Coges Infissi! Il nostro team ti aiuterà a progettare la soluzione più adatta alle tue esigenze. Contattaci per una consulenza.