News

montaggio infissi

Montaggio infissi, quanto tempo ci vuole?

Il montaggio degli infissi è un’operazione molto delicata e fondamentale per garantire la massima efficienza delle finestre. Quando si procede alla sostituzione dei serramenti, la domanda che ci si pone più spesso è: quanto tempo ci vuole per il montaggio?

La risposta non può essere precisa, dato che i tempi di ogni lavoro sono determinati da numerosi fattori, uno di questi è sicuramente legato alla qualità del montaggio stesso.

La durata dell’operazione incide notevolmente sul costo degli infissi risultando uno dei capitoli di spesa più importanti in un preventivo per la sostituzione delle finestre.

In questo articolo di Coges Divisione Infissi ti aiuteremo a stimare i tempi di posa dei tuoi nuovi serramenti tenendo conto di diverse variabili.

Cosa influenza i tempi di montaggio degli infissi?

Quando progetti le nuove finestre per il tuo appartamento, la scelta dei materiali degli infissi gioca un ruolo fondamentale nella determinazione dei tempi di posa. Questo è solo uno dei fattori da tenere in considerazione:

  • Grandezza abitazione: influenza indirettamente il numero delle finestre e porte finestre che dovrai cambiare. Oltre a questo, anche la possibilità di installare finestre di grandi dimensioni o restringere quelle già presenti allunga notevolmente i tempi di posa;
  • Qualità della posa in opera: come per ogni tipo di attività, un’operazione lenta e meticolosa risulta sempre la scelta migliore. Affidarsi a una ditta che promette tempi brevi può facilmente tradursi in un lavoro scadente e di bassa qualità;
  • Specializzazione: non tutti gli infissi sono uguali. Le differenze tra un appartamento e un grande edificio industriale richiedono competenze specifiche. Un’azienda può essere specializzata in grandi opere ma risultare inefficiente nel montaggio degli infissi in una villetta.

Queste variabili hanno un notevole impatto sulla durata e sulla qualità finale del lavoro svolto. Inoltre, bisogna tener conto dello stato dei vecchi infissi per ciò che riguarda la durata della posa dei serramenti.

Nel caso di nuove installazioni, i tempi di lavorazione si riducono grazie all’eliminazione di un importante passaggio: la rimozione delle vecchie finestre.

Continua a leggere e scopri che impatto ha la rimozione delle vecchie finestre sui tempi di montaggio dei serramenti.

Smontare gli infissi in alluminio o in legno rallenta i lavori?

Indubbiamente questa operazione ha un importante impatto sui tempi di lavorazione. Dietro una vecchia finestra possono nascondersi diverse insidie che rendono molto complessa la sua rimozione. In particolare, bisogna considerare il materiale:

  • Serramenti in alluminio: il lavoro risulta facilitato in quanto basta togliere le viti delle cornici ed effettuare altri pochi passaggi per rimuovere rapidamente tutta la struttura. Se gli infissi in alluminio dovessero risultare particolarmente datati, qualche vite potrebbe essersi incastrata e neanche un buon lubrificante può aiutare: in questi casi ci si arma di martello e scalpello per rimuovere la testa della vite e sfilare il serramento.
  • Infissi in legno: qui il livello di difficoltà cresce. Le finestre in legno spesso appartengono a tecniche di posa obsolete e il telaio potrebbe essere integrato nella parete. In queste situazioni solo una mazzetta può aiutare, rendendo necessarie operazioni murarie che allungheranno notevolmente i tempi di posa.

Un buon installatore presta massima attenzione allo smontaggio dei vecchi serramenti, in quanto questa operazione costituisce un passaggio fondamentale per fornire alla nuova finestra le condizioni ideali di durata.

Installare gli infissi su una superficie pulita e priva di ostacoli è alquanto importante per garantire un eccellente risultato.

Quanto tempo è necessario per il montaggio delle finestre?

Per conoscere i tempi esatti dell’intero lavoro dovrai tenere ben presente quante sono le finestre da montare. Ragionando per un appartamento nella media, con 8 finestre in tutto, possiamo ipotizzare un tempo di montaggio degli infissi di circa 3 giornate.

Il calcolo viene fatto tenendo conto di un lavoro effettuato ad arte e con la massima cura dei particolari. Una buona installazione segue passaggi precisi e si basa su strumentazione avanzata, come i nastri termoespandenti. In questo caso, un paio di tecnici altamente qualificati riusciranno a montare fino a un massimo di 3 finestre in una giornata.

Diverse ditte promettono di concludere lavori di questa portata addirittura in un solo giorno. Questo obiettivo è anche perseguibile, ma potrebbe essere sinonimo di una posa in opera di bassa qualità fatta semplicemente con chiodi e silicone.

I serramenti proteggono la tua casa dalle intemperie e, se installati a dovere, durano oltre i 20 anni: fidati sempre di chi ti chiederà un giorno in più per il montaggio degli infissi e mai di chi prometterà tempi ultra rapidi.

Per i tuoi serramenti scegli Coges Divisione Infissi: il nostro team altamente specializzato si prenderà cura delle tue finestre con tecniche di installazione avanzate.

Contattaci per un preventivo.